Come si sta adattando il reclutamento in tutta Europa

9
Come si sta adattando il reclutamento in tutta Europa
reclutamento

Mentre le cose stanno lentamente tornando alla normalità ora dal momento che i casi di Covid-19 si stanno gradualmente attenuando, gli effetti continueranno a persistere per un po’. Un settore che è cambiato significativamente a causa della pandemia è il reclutamento.

Molti europei sono stati costretti a cercare nuovi posti di lavoro, con molte aziende che hanno chiuso durante la pandemia. Se sei uno di quelli che ha seguito il processo di ricerca di lavoro di recente, allora sai che il processo è diventato complicato. Le persone in cerca di lavoro ora si trovano a un ritmo completamente diverso, anche per chi ha familiarità con gli ultimi strumenti tecnologici e tattiche di colloquio.

Dal reclutamento basato sui valori alla diversità nel reclutamento, ecco come il reclutamento si sta adattando in tutta Europa.

1. Il reclutamento si sta spostando verso i valori

In sostanza, i nostri valori sono ciò che ci definisce. Influenza gran parte di chi siamo e in cosa crediamo nella vita, compreso il modo in cui viviamo e trattiamo le altre persone. In un contesto aziendale, i valori si riferiscono ai principi guida di come i dipendenti dovrebbero lavorare e trattare clienti e clienti. Quando si tratta di reclutamento, l’applicazione di un approccio basato sui valori comporta l’attrazione e la selezione di dipendenti i cui valori personali siano in linea con i valori aziendali. Ciò può aiutare a ridurre al minimo il tempo ed evitare di sprecare risorse nel reclutare i talenti sbagliati.

Per aiutare a creare principi aziendali e reclutare candidati con valori in linea con l’azienda, le aziende stanno assumendo personale delle risorse umane. Applicando a approccio al reclutamento basato sui valori invece di concentrarsi su competenze ed esperienze, le aziende avranno costi di reclutamento inferiori, un buon ritorno sull’investimento, migliori prestazioni del personale e un basso turnover del personale.

2. Le aziende assumono a distanza

La pandemia di Covid-19 ha cambiato significativamente il modo di lavorare delle persone, con molte aziende europee che assumono a distanza. Negli ultimi due anni, il lavoro a distanza è diventato un luogo comune per milioni di europei. Finlandia, Irlanda e Lussemburgo hanno la quota più alta di lavoratori a distanza nel continente, con oltre il 20% della forza lavoro che continua a svolgere lavori che danno loro la possibilità di lavorare da casa. La maggior parte di queste imprese ha ammesso che non sarebbe sopravvissuta alla pandemia senza infrastrutture digitali remote.

Il lavoro a distanza è un’ottima opportunità per le aziende per cambiare il modo in cui lavorano in modo sostenibile e trarre benefici a medio e lungo termine. Pensa a meno pendolarismo, meno spazio in ufficio, brevi pause, meno vantaggi e maggiore attenzione per i dipendenti. Gli studi indicano anche che i lavoratori remoti avevano meno probabilità di assentarsi per malattia. Il lavoro a distanza su larga scala offre anche alle aziende la flessibilità necessaria per affrontare eventi imprevedibili, come una crisi pandemica.

3. I candidati cercano vantaggi migliori

La maggior parte dei candidati in tutta Europa è ora alla ricerca di vantaggi migliori quando in cerca di opportunità di lavoro. Di conseguenza, diverse aziende ora offrono ambienti di lavoro flessibili e agili per attirare i migliori talenti. Il lavoro agile consiste nel mettere insieme persone, processi, tecnologia, luogo e tempo per determinare il modo più appropriato di svolgere un particolare compito. Si tratta di lavorare all’interno delle linee guida ma senza limiti quando si fanno determinate cose.

In altre parole, uno spazio di lavoro agile offre ai dipendenti ciò di cui hanno bisogno per raggiungere i propri obiettivi e svolgere i propri compiti nel miglior modo possibile. Ciò potrebbe portare a una maggiore efficienza e produttività, con conseguente migliore produzione e utilizzo minimo delle risorse aziendali.

Se eseguito e adeguatamente strutturato, un ambiente di lavoro agile può portare a un enorme boom per l’azienda. Ma deve essere supportato da dipendenti portati con una mentalità agile, motivo per cui i reclutatori devono conoscere gli attributi giusti quando assumono dipendenti per uno spazio di lavoro agile. Per trovare questi attributi, i reclutatori dovrebbero intervistare i candidati utilizzando domande comportamentali, che è uno dei metodi migliori per valutare i candidati. Poiché questi tratti sono tangibili, la ricerca di prove concrete di questi attributi può essere impegnativa. Tuttavia, i reclutatori possono valutare se il candidato è idoneo per un ambiente di lavoro agile attraverso le risposte al colloquio.

4. Aziende in cerca di talenti in altri paesi

Poiché sempre più aziende europee si stanno adattando a un ambiente di lavoro a distanza, sono aperte all’assunzione di persone provenienti da diversi paesi. In effetti, reclutare talenti globali è un grande vantaggio. Potrebbe rafforzare le operazioni aziendali attraendo un pool diversificato di competenze per aiutare le aziende ad avere successo nell’ambiente aziendale odierno.

Quando reclutano talenti in tutto il mondo, le aziende aumentano la possibilità di trovare i migliori talenti da un pool globale di candidati. Ad esempio, attualmente in Svezia c’è una carenza di competenze in determinate occupazioni. La soluzione migliore a questo è reclutare da altri paesi come la Scozia. Con il lavoro a distanza ora puoi trova lavoro nelle risorse umane a Glasgow se risiedi nel sud-est dell’Inghilterra o anche in Svezia.

D’altra parte, molte persone in cerca di lavoro hanno riconosciuto i vantaggi di accettare un lavoro in un altro paese. Lavorare in un altro paese potrebbe significare acquisire nuove conoscenze ed esperienze con molte opportunità di crescita. Inoltre, se un Paese vicino assume un dipendente da un’altra parte del mondo, si creano ponti tra le culture, suscitando curiosità e allargando gli orizzonti.

5. Diversità nel reclutamento

Al fine di disporre di un team diversificato di dipendenti, la maggior parte delle aziende europee sta ora cercando di eliminare i pregiudizi inconsci dal processo di reclutamento eseguendo applicazioni cieche per identificare chi assumere. Un team diversificato può aiutare le aziende a essere più creative, innovative e a ottenere risultati migliori. È molto più facile risolvere i problemi se un’organizzazione è composta da persone con background e prospettive diverse. Per questo motivo, alcuni reclutatori lungimiranti in settori in continua evoluzione come lo stile di vita di lusso e il settore dei viaggi, come ad esempio Reclutamento per viaggi lampo, si stanno ora concentrando sullo sviluppo della loro strategia di reclutamento della diversità.

La diversità sul posto di lavoro si riferisce all’idea che una squadra deve riflettere la struttura generale della società che ti circonda. Significa avere un team di dipendenti con background ed esperienze diverse. Deve essere applicabile anche per genere, orientamento sessuale, livelli socio-economici, esperienze, religione, razza, ecc.

La diversità nella ricorrenza è il processo di assunzione di candidati liberi da qualsiasi pregiudizio a favore o contro qualsiasi individuo o un determinato gruppo di candidati. Applica ancora una strategia di reclutamento basata sul merito per trovare il miglior candidato possibile. Tuttavia, è strutturato in modo tale che a tutti i candidati vengano date pari opportunità indipendentemente dal background, ecc.

Ähnliche Beiträge

Lascia un commento